Pagine

domenica 9 maggio 2010


La steadycam è un'innovazione cinematografica degli anni 70. Permette di ottenere riprese fluide senza l'uso di ingombranti apparecchiature come il Dolly e permette di girare anche in condizioni impossibili per altri tipi di attrezzatura.

Ultimamente è diiventato possibile utilizzare questa tecnica anche a livello amatoriale, grazie ad alcuni prodotti a basso costo e di facile utilizzo.