Pagine

mercoledì 28 settembre 2011

Pescara video su youtube poi uccide la madre

La dodicesima vittima:
il video lo dico subito non è girato malissimo, ma è il fenoemno in se ad essere "mediaticamente" interessante. Un canale con pochissime iscrizioni, con pochissimi amici e tantomeno visite. Se non fosse per la tragedia dell'omicidio che si è consumato, questo video sarebbe passato inosservato, mentre ora inizia già ad essere pieno di commenti, insulti eccetra.
Leggendo i commenti anche di amici e parenti scopro che quello che hanno detto i giornali non è la verità (che novità) il soggetto non è scritto da lui, lui ne è semplicemente l'interprete.. di conseguenza è ridicolo cercare nelle sue parole il progetto, la premeditazione di ciò che ha fatto..

Altri video, culturali, musicali e magari fatti molto meglio non ottengono la stessa visibilità dai media, dai giornali la notizia appare infatti ovunque sul web, e perciò doverosamente anche qui ma per altri motivi, e ora vi spiego perchè.

Pochi giorni fa, con la bufala del satellite che cadeva sul nord italia, in un solo giorno ha ottenuto 200 visuaizzazioni, e ancora adesso qualcuno visita l'articolo che ho scritto, che ovviamente parla di un fatto che non è nemmeno avvenuto. In questo caso è ancora peggio, perchè i giornali sembrano quasi attribuire a youtube una sorta di potere di complicità involontria, come se fosse colpla anche del social network se un folle uccide la madre ma prima fa un video. Allora forse è anche colpa della telecamera, bisognerebbe vedere di che marca è...

Stiamo attenti, perchè se passa il messaggio che i social network favoriscono o poeggio incitano alla violenza persone deboli, allora inizierà una battglia di censura che colpirà tutti..

Diciamo che questo post è scritto anche per gli eventuali gioranlisti che dovessero incappare in questo blog...
se siete curiosi questo è il link del video,


http://www.youtube.com/user/EffOut


Se invece volete qualcosa di culturale intelligente e fuori dal solito circo mediatico due video davvero interesanti:


http://www.youtube.com/watch?v=5INOEh3ymXU

http://www.youtube.com/watch?v=YMIqGe09p2U&feature=uploademail


Se vi è piaciuto questo articolo cliccate su +1, su reazioni qui sotto..