Pagine

lunedì 20 febbraio 2012

fotografia 3D

Anche se questo è un blog sul videoaking, faccio un piccolo strappo alla regola e vi parlo di questo sito che ho trovato e che permette di creare delle immagini 3D molto interessanti partendo da due foto sinistra e destra o da una foto stereoscopica. la cosa davvero interessante è che le foto si possono anche stampare, ovviamente il prezzo è un po alto...
ecco il link del sito http://www.start3d.com

venerdì 17 febbraio 2012

UFO a MIlano

Oggi in centro di Milano ho visto uno strano oggetto in cielo. Sicuramente non sono stato l'unico a vederlo, e dortunatamente avevo con me la mia telecamerina 3D, che non è il massimo della definizione, ma non avevo certo in programma di fare una ripresa di un oggetto lontano e in alto nel cielo. L'ggetto in questione sicuramente non era un palloncino, dato che era molto più grande. Forse un pallone sonda, Posto il video anche sul mio blog perchè come tutti i video del genere avrà molte visualizzazioni...

ecco il video
per vederl si deve cliccare sul video e vederlo da youtube, in quanto i video 3D non funzionano ancora nei moduli incorporati nelle pagine web.

mercoledì 15 febbraio 2012

icona 3D


Icona da ricopiare e incollare sulla grafica del vostro canale se volete convertire i vostri video
L'immagine è scalabile nel senso che si può ridurre e allargare o restringere. basta copiare l'immagine con il tasto destro del mouse e poi incollarla dove si vuole...
buon divertimento :-)

domenica 12 febbraio 2012

Blender 3D stereoscopico

Imamgino che molti di voi conoscano Blender, il software open source (gratis) per realizzare animazioni 3D.

So che è un software difficile da usare, ma se ci si prende la mano poi diventa come tutte le cose difficili che si conoscono bene...

Per chi lo usa, voglio subito segnalare questa plug in:

plug in per blender





e aggiungo il video tutorial che spiega (in inglese) come caricarla su blender e come funziona. Ricoratevi che ogni volta che modificate qualcosa dovere cancellare le scene delle camere destra e sinistra in quanto l'operazione non avviene in automatico (io c'ho perso due ore prima di capirlo)



Detto cio, vi lascio data l'ora tarda, prima però voglio rivelarvi il mio obbiettivo finale.. dare un video 3D con effetti speciali usando Blender, e poi descrivere su questo blog l'intera procedura.. credo che entro un mese sarà pronto, anche se al momento non so minimamente come devo fare..

alla prossima e stay youtubed....

scorciatoia per copiare link dei video di youtube

Spesso quando vogliamo condividere i nostri video su vari blog, social network, forum ecc. Per farlo dobbiamo aprire un video, cliccare su condividi e poi scegliere l'opzione che vogliamo. Ma c'è un'altro metodo più veloce per copiare il link del nostro video o il codice da incorporare in blog, pagine web ecc.
Basta posizionarsi sul video, cliccare con il tasto destro del mouse e appare una finestra con diverse opzioni.


Potete notare nell'immagine che è possibile copiare dal "minuto corrente" di un video. opzione interessantissima se si vuole evidenziare solo una parte di un video troppo lungo.

venerdì 10 febbraio 2012

Google novità: in arrivo la nuova barra

Siamo ormai abbituati a cambiamenti continui, nei social e nei vari servizi, dovuti alla estenuante (per gli utenti) concorrenza tra goolge e il resto del mondo del web, che solitamente raccoglie le briociole. Nonstante ciò Google plus non riesce ancora a fare molta concorrenza a facebook anche se, nei prossimi giorni vedremo sempre più novita.

Una di queste novità è la nuova barra d'esplorazione di google, (quella nera in alto che permette di utilizzare i vari servizi google) infatti tra qualche giorno sarà ossibile condividere le pagine su cui si sta anvigando direttamente da questa barra, cliccando su un pulsantino "share", in italiano "condividi".




in dettaglio la nuova funzione si presenta in questo modo.




La possibilità di condividere immediatamente qualsiasi contenuto si trovi navigando con google cone l eproprie cerchie  è molto interessante, e va verso la direzione si una sempre maggiore integrazione tra i servizi offerti da google, che sembr avoler mantenere la posizione di assoluto dominio nel campo dei motori di ricerca e della publicità su web, e nel contempo attaccare l'unico concorrente sul mercato, ovvero facebook.

giovedì 9 febbraio 2012

3D nativo e 3D convertito

Chi segue il mio blog assiduamente saprà tutto sulla conversione dei video da 2D a 3D su youtube dato che ho trattato l'argomento con tanto di video esplicativo.

Ora però voglio soffermarmi sulle varie opzioni che youtube offre per la visione dei video stereoscopici, e della differenza tra video 3D nativi e 3D convertiti tramite software come appunto quello che youtube offre gratuitamente.


Ovviamente per girare u video in 3D nativo si deve disporre di una videocamera 3D come quella nell'immagine o di due telecamere affiancate, che per forza di cose devono avere stesso obbiettivo e stessa focale. detto ciò, passiamo alla visione stereoscopica e alle opzioni che youtube offre:
Le opzioni per poter vedere i video in 3D sono molte:
con occhialini cromatici:
ciano magenta (rosso ciano)
verde magenta
blu giallo

è possibilile inoltre vedere i video in toni di grigio, in full color e ottimizzato (Dubois)
con altri dispositivi più sofisticati:
interlacciato
affiancato
senza occhiali (!!!!!)
visualizzazione stereo html 5

Se avete un video 3D parallax barier siete fortunatissimi se avete un TV 3D con connessione diretta ad internet ancora meglio... altrimenti dovete arrangiarvi come faccio io, ovvero con gli occhialini o con i metodi che youtube suggerisce.

(!!!!) Infatti, nell'opzione senza occhiali ci sono due o tre opzioni che a mio avviso roviano la vista, ma tra questi uno è davvero geniale: affianca le due immagini in modo speculare, basta prendere uno specchietto e il gioco è fatto !!

qui insersco un video tutorial suggerito da youtube





Detto ciò passiamo alla comparazione tra video 3D nativo e video 3D convertito da youtube:


VIdeo Nativo



e video convertito




Si nota subito una fortemente maggiore profondità nel video nativo, le due immagini infatti sono state prese dallo stesso punto e con la stessa telecamera (Aiptek 3D) solo che la seconda ripresa è stata fatta in 2D.

In definitiva se si vuole ottenere dei video con una profondità di campo di ottimo livello conviene dotarsi di una camera 3D o di due telecaemre affiancate, mentre se si vuole avere un buon effetto mantenendo tutte le caratteristiche di una ripresa 2D (zummate, composizione e titolazione ecc.) conviene usare una normale telecamera o una videoreflex e poi convertire, in quanto software per editare video in 3D sono ancora molto rari e estremamente costosi.

martedì 7 febbraio 2012

Analitycs di youtube ancora in palla..

Era stato presentato come un counter in tempo reale, ma al momento risulta persino più lento e meno dettagliato nelle risposte del vecchio amato  Insight.

Come se non bastasse da un po di giorni i conteggi non vengono più aggiornati anchse come recita il messaggio in inglese nella pagina delle visite dei video di youtube nessun dato è stato perso...


We are experiencing data processing delays. We expect to be completely caught up by Friday. No data has been lost. Thank you for your patience.

In ogni caso a volte sapere in tempo reale, come accade per blogger, di quanto stanno aumentando o diminuendo le visite potrebbe aiutare a capire se un video ottiene risultati e perchè... quello che invece lascia sempre più perplessi è la differenza tra visualizzazioni monetizzabili e non monetizzabili, perchè provenienti da dospositivi mobili o per altri motivi per nulla noti.. anche se i vari software che eliminano gli add-on potrebbero essere una tra le tante altre ragioni...


lunedì 6 febbraio 2012

Condivisione video con google plus molto più semplice

Alcune novità si scoprono solo per caso.. bene una novità che fa molto piacere riguarda google plus. Infattti, se si è loggati al social network quando da youtube si seleziona +1, nell'area codividi un di un video, ma anche quando ci si passa semplicemente sopra, appare l'anteprima del nostro video con tutte le nostre cerchie così da poter conficidere più facilmente i video sul social network.
Questa nuova integrazione tra google e youtube è davvero molto utile, e se ne sentiva la mancanza, infatti prima l'unico modo per condividere un video su g+ era copiare il link direttamente nei post. oppure condividerlo in un videoritrovo, che però è un processo lungo e laborioso.

domenica 5 febbraio 2012

youtube nuova grafica a marzo

Ormai è ufficiale il 7 marzo tutti i canali di youtube saranno convertiti nel nuovo stile che tanto piace a ai youtbers. (commento sarcastico).

L'annucio arriva direttamente dal sito per partners e creators (i creators non è ancora ben chiaro cosa siano). e invita partner e youtubers più in generale a passare al nuovo stile, in modo da poter prendere familiarità con esso e poter beneficiare della maggior visibilità che questo design offre (anche se devo dire che io da tempo ho adottato il nuovo stile ma invece di aumentare le visite provenienti dal mio canale queste sono aderittura diminuite). 

Inutile dire che non è stato apportato nessun cambiamento sostanziale al nuovo layout, che infatti non ha nessuna trasparenza, è totalmente anonimo e non è in nessun modo customizzabile, vale a dire che ogni forma di creatività sul vostro canale sarà letetralmente impossibile.

A Marzo dunque ci sarà questo cambiamento, che, stranamente, ma poi nemmento tanto stranamente, coinciderà con la modifica del regolamento sulla privacy da parte di google, che sarà in vigore dal 1° marzo.

Questa potrebbe essere una tattica per far si che si possa integrare maggiormente youtube con google plus e altri servizi google in modo da accrescere la sua già fortemente predominante posizione nel campo dei media, anche se ad esempio nel campo della publicità su web qualcosa si sta muovnedo.

Virgilio banner, infatti  anche se al momento è ancora in versione beta (versoione di prova) potrebbe in breve tempo fare una reale concorrenza a google adsense che al momento gode di un monopolio totale in questo appetitoso mercato.

La cosa estremamente positiva invece, è che la conversione da 2D a 3D dei video è davvero molto interessante, Ho già convertito molti dei miei video e conto di convertirli tutti in  breve tempo.

Come sempre,  un salutone a tutti e continuate a seguire il blog per informazioni sul mondo del video e di youtube..

:-)

sabato 4 febbraio 2012

Guerre stellari 3D la minaccia fantasma

Tr apochi giorni, il 10 febbraio, uscirà nei cinema la prima puntatda della saga di guerre stellari, ovvero la minaccia fantasma. Grande novità è il fatto che il film sarà in 3D. Il film infatti è stato convertito in stereoscopia con speciali software più o meno simili a quello di Youtube, anche se molto probabilmente i software utilizzati saranno molto più complessi, basti pensare che l'applicazione di conversione di youtube (di cui ho parlato ampiamente nel post precedente) non permette ancora l'uscita di oggetti dallo schermo, ma solo una buona la profondità di campo....
e allora, ecco in anteprima assoluta una scena in 3D mettetevi gli occhialini ciano /magenta e divertitevi, anche se vi avverto, questa non è esattamente una scena tratta dal Film di lucas...

Se volete vederlo in 3D con gli occhilini dovrete però cliccare sull'icona "youtube" sotto la barra di scorrimento del video, (tra l'orologino e il quadrato)  e vederlo direttamente dal player di youtube, la conversione in 3D è ancora in fase beta (in prova) e di conseguenza, non funziona nei player "enbadded" in altri siti/social network.

Youtube: convertire video da 2D a 3D


Proprio ieri, ho acquistato una piccola telecamera che gira anche video in 3D, di cui parlerò più avanti in questo blog.
Uplodando i video della nuova telecamera però ho fatto una interessantissima scoperta di cui stranamente pochi parlano, anzi non ne ho ancora trovato traccia sul web !!!!
Ora, potete convertire qualsiasi vostro video in 3D !!! Non so quanti di voi hanno occhialini 3D ciano/magenta, io personalmente ne ho diverse paia, in quanto sono sempre stato appassionato di anagrifi.
Andando a settare i parametri dei miei video 3D ho trovato un'opzione per convertire i miei normali video in video 3D...

Ma come fare ? prima di tutto accedere al vostro video tramite il vostro canale, partendo da gestione video, poi cliccate sul video, ma attenzione non su modifica proprio sul video o sul titolo del video, in modo da raggiungenre la pagina di visualizzazione del vostro video. Ora in alto troverete alcune opzioni, tra cui in altro a sinistra " modifica informazioni" cliccate e troverete sulla destra altre opzioni (impostazioni, miniature, località sulla mappa e video 3d) cliccate su video 3D e poi su "impossta video 3D" youtube non dice che il video verrà convertito fino a quando non si sceglie questa opzione... per la conversione in 3D si deve attendere qualche minuto l'effetto dipende motlo dalla definizione e dalla qualità del video iniziale.  mettete4 gli occhialini magenta ciano (rosso/blu) e godetevi i video !!!!

se non avete capito, ecco un video con l'intera procedura...



ecco alcuni video che ho già convertito: per vederli in 3D si deve cliccare sull'icona youtube in modo da aprire il video direttamente da youtube e non dalla pagina del blog.

un giro sull'ortobruco



caffettiera




e una videoanimazione realizzata in Blender

questo invece è un video realzzato con la videcamera 3D



Ecco invece l'indirizzo della pagina di youtube che spiega più in dettaglio (ma solo in inglese) come funziona la conversione 3D.


pagina di youtube sulla conversione da 2D a 3D

giovedì 2 febbraio 2012

Holga obbiettivo per Canon

Pochi gironi fasono riuscito fianlmente a trovare un obbiettivo HOLGA compatibile Canon in un negozio. HOLGA è una macchina fotografica a bassissimo costo, e per riprodurre l'effetto "vintage" con le macchine fotografiche digitali, la HOLGA ha prodotto questo spettacvolare obbiettivo dal costo proibitivo, ben 30 euro. Si non è un errore, 30 euro. Va detto che è un obbiettivo a focale fissa e non ha nessun automatismo, anzi non ha nemmeno un diaframma, è tutto in plastica e ha solo 4 posizioni, infinito, distante vicino e primo piano...
Ho provato a montarlo prima sulla 1000 D che uso come cavia per i miei esperimenti e poi sulla 550D con cui prossimamente girerò anche dei video (tempo permettendo).



Questa è la confezione così come si presenta, sobria e senza nessun marchio o altro...




Ecco l'obbiettivo che è racchiuso in un sacchetto di celofan e nient'altro...


si può notare come l'obbiettivo HOLGA in realtà sia qualcosa di veramente limitato nelle prestazioni, ma la sua funzione è proprio quella...






 Eccolo montato sulla 550D, come mettere un motore a gasolio su una lamboghini Diablo.. però l'effetto è davvero simpatico...


La mancanza di qualsiasi automatismo fa si che si debba scattare un po di foto prima di arrivare al risultato migliore, che in questo caso è il risultato peggiore...



Con la 550D girando un video ad alta definizione e ritoccando uleriormente il colore, si avrà un effetto filmato su pellicola originale anni 60 praticamente perfetto, ma l'utilizzo di questo obbiettivo può essere ancora più creativo, basta trovare la location giusta dove girare...

ed ecco un breve video girato con l'obbiettico Holga, ovviamente mancando lo stabilizzatore si notra molto di più il tremolio, sarebbe utile se lo si vuole evitare, usare un cavalletto o uno steady.